Skip to main content

FM 28/896 curva

La lastra grecata curva è ottenuta dalla profilatura della bobina e da una successiva tacchettatura che conferisce il raggio di curvatura richiesto regolare o irregolare, con tratti retti alternati a tratti curvi, ed è adoperata nella realizzazione di lastre per coperture a sezione curva asimmetrica, a cuspide o con travi ad Y.

SIMBOLOGIA:
S = sviluppo
F = freccia
C = corda
R = raggio di curvatura 3500 mm

Materiali producibili: Acciaio zincato, Alluminio.

Acciaio S250GD (UNI EN 10346)

Alluminio AL 3105 H16 (EN 485-2)

La lunghezza d’appoggio della lamiera è calcolata senza l’ausilio di puntelli di sostegno intermedi.
* NB: nel calcolo si sono considerate diverse condizioni di vincolo in direzione orizzontale, a modellare i diversi comportamenti dei collegamenti con il supporto.

Indicativamente si può assumere:
K = 150kN/m fissaggio su legno
K = 500kN/m fissaggio su acciaio o calcestruzzo

L’applicazione del feltro anticondensa è disponibile su richiesta.